Forum di discussione del Gruppo di Studio e Documentazione

Oggi è 24 settembre 2017, 5:38 pm




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 67 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4
 N inversée 
Autore Messaggio

Iscritto il: 30 giugno 2004, 1:05 am
Messaggi: 1038
Località: roma
Messaggio 
Caro Lenny

sai, spesso con gli "scritti" si creano dei problemi di comprensione...

uno pensa di scrivere qualcosa, ma in effetti sta scrivendo qualcos'altro...
uno pensa di leggere qualcosa, ma in effetti sta leggendo qualcos'altro...
uno pensa di fare una battuta, e l'altro la prende sul serio...
uno pensa di fare sul serio, e l'altro la crede una battuta...

Anche a voce possono succedere certe malcomprensioni, ma ci vuole meno tempo per spiegarsi.


Geronimo riporta la sua traslitterazione come: (tolgo le parentesi)

JÅ U‘ HN’ŞRJ MLK HJHUDJM

quella riportata da me è questa:

YSHU H'NAZ'RI MEL'K HAY'UDIM

Sono così diverse? Non ho ancora capito cos'è che non ti quadra...


Cita:
A parte che il paragone col Tremonti mi ferisce parecchio...


...se avessi voluto accarezzarti, avrei scelto qualcosa di più delicato



Cita:
era solo perchè c'era anche la targa di San Sulpice, e...


la trovi anche in questo stesso sito:
http://www.renneslechateau.it/romelecha ... x.php?id=2

e ci è apparsa sicuramente prima, perchè il Capo Indiano l'ha trafugata da lì, o da qui:
http://www.renneslechateau.com/francais/migdom3.htm


per quanto riguarda il resto, io non inverto proprio niente... nè il nazareth, nè il nazarenus.
Per me, quella del Torres, è un'emerita stronzata.
La mia opinione sulle Enne inverse già l'ho espressa altrove.

Infine, nel sistema di classificazione Dewey, quello delle biblioteche, Dio è il numero 213.
Ora non voglio mettermi a controllare, ma sono certo che il 317 possa uscire fuori anche con parole tipo caramella, zampirone, ossidiana, unicorno, cembalo ecc.
Forse questo significa qualcosa. Forse no.

La realtà è sostenuta dal pensiero, non il contrario.

aricari saluti.


25 novembre 2005, 9:20 pm
Profilo

Iscritto il: 13 ottobre 2005, 12:11 am
Messaggi: 601
Località: Annexia
Messaggio 
Ok, andro' a cercarmi che ne pensi delle N inverse, mi interessa il tuo punto di vista :wink:

Geronimo ha un'identità misteriosa quanto questo Torres che sembra davvero inventato di (non)sanissima pianta.
Non sono riuscito a trovare NULLA su chi sia, almeno su internet, eh...mah...

Col numero 213 ci esce di tutto di piu', basta usare i diversi metodi greco, ebraico, oppure quelli di Crowley enochiano o del New Aeon i cui risultati apocalittici sono sempre da sbellicarsi.
Il sistema che tu citi mi manca, e personalmente rimango legato ad altri numeri per quanto riguarda dio, a cominciare dal 26, ma chiudo subito qui :wink:
Andro' a studiarmelo, grazie della segnalazione.

Il 317 non esce fuori con quel che tu citi ironicamente, ma per esempio col ferro, il demone diurno del 3 dicembre e il Toro. :lol:
Ma mi sembravano poco attinenti a "temi divini".
Nel sistema New aeon non solo è il numero del DNA, ma anche di "Two rooms at the end of the world", una canzone di Elton John....... :lol:

_________________
| I smashed myself to pieces, I don't know what else to do |


25 novembre 2005, 9:46 pm
Profilo WWW

Iscritto il: 24 maggio 2005, 8:18 am
Messaggi: 698
Messaggio 
Due settimane fa mi sono imbattuto in un' opera affollata di N inverse. Si tratta di un bassorilievo cinquecentesco che si trova nella chiesa di San Vincenzo ad Ameglia. Raffigura i santi Rocco, Vincenzo e Sebastiano

Immagine

http://www.comune.sarzana.org/Citta/Tur ... efault.htm


14 ottobre 2007, 8:36 am
Profilo WWW

Iscritto il: 17 giugno 2004, 8:57 am
Messaggi: 269
Località: Genova
Messaggio 
prova che le N inverse sono parte della psicologia di un individuo
guardate questa immagine:

Immagine



ciao

_________________
Fabio L.


14 gennaio 2008, 11:50 am
Profilo WWW

Iscritto il: 30 giugno 2004, 1:05 am
Messaggi: 1038
Località: roma
Messaggio Re: N inversée
A luglio mi sono ritrovato a Recanati e sono andato a visitare (era la seconda volta) la casa di Leopardi. Nell’ultima stanza del “nuovo percorso”, austeramente arredata con una scrivania e qualche mobile, ho notato alla parete una cornice a sfondo verdastro con un crocifisso in osso o avorio (non ci si poteva avvicinare più di tanto e non si poteva fotografare) col classico cranio ai piedi. Il cartiglio (lo immaginerete, altrimenti non avrebbe senso il mio post) presentava la N inversa. La nostra guida era una bella donna , di circa quarant’anni, bionda, con occhi grigi-cilestrini, una voce molto dolce con una punta non invadente di accento marchigiano e saltuarie aspirazioni che la rendevano quasi simile al toscano. Io ero rimasto là a contemplarmi la scoperta, ma il gruppo visitatori stava ormai defluendo verso l’uscita. Una volta fuori ho aspettato che qualche ospite chiedesse qualcosa alla guida e poi, usciti tutti, ultimo degli ultimi, mi sono avvicinato e le ho posto la fatidica domanda: “Scusi… ho notato un’anomalia nel cartiglio del crocifisso nell’ultima stanza…”. Non avevo finito di formularla tutta, che lei mi ha risposto distrattamente, senza neanche guardarmi, mentre stava mettendo in ordine dei depliant su un tavolino: “ beh… si… il teschio alla base del…”. L’ho interrotta, così come lei aveva interrotto me: “Si, lo so, rappresenta il Golgota… io intendevo il cartiglio… la N dell’INRI è capovolta, inversa… lei sa niente del perché? “. A quel punto ha smesso di fare quel che stava facendo, ha alzato adagio la testa e mi ha guardato con quei suoi occhi glauchi, a lungo, in silenzio, almeno per sei o sette secondi secondi (tanto che dopo il quinto secondo ho cominciato a pensare che si trattasse di uno sguardo a carattere sessuale) e infine mi ha detto molto lentamente, sempre con lo sguardo fisso nel mio : “no, non ne so niente… sono anni che lavoro qui, e non l’ho mai notato. Buona giornata.”.
Beh, signore e signori, mi è rimasto impresso nella mente più il colore dei suoi occhi che l’N del cartiglio. Mah… chissà perché?


8 settembre 2012, 8:06 pm
Profilo

Iscritto il: 2 gennaio 2007, 1:08 pm
Messaggi: 1
Messaggio Re: N inversée
Buongiorno, vi invito a visitare questo sito e il testo "Con Dante
nel mondo meraviglioso della N inversa e il “Progetto Gesù” http://www.dante2000gmf.com/Studicollaterali.htm
Ciao Stefano


25 settembre 2012, 2:28 pm
Profilo

Iscritto il: 30 giugno 2004, 1:05 am
Messaggi: 1038
Località: roma
Messaggio Re: N inversée
steve ha scritto:
Buongiorno, vi invito a visitare questo sito e il testo "Con Dante
nel mondo meraviglioso della N inversa e il “Progetto Gesù” http://www.dante2000gmf.com/Studicollaterali.htm
Ciao Stefano


Caro Steve
toglimi una curiosità... tu lo hai letto?


4 novembre 2012, 4:33 pm
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 67 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © phpBB Group.
Designed by Vjacheslav Trushkin for Free Forums/DivisionCore.
Traduzione Italiana phpBB.it
[ Time : 0.162s | 16 Queries | GZIP : Off ]