Forum di discussione del Gruppo di Studio e Documentazione

Oggi è 24 luglio 2019, 3:02 am




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 46 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
 B. Saunière 
Autore Messaggio

Iscritto il: 29 settembre 2004, 5:58 pm
Messaggi: 687
Messaggio 
Quell'alchimia potevano crearla anche sul tavolo di una taverna di Le-Puy-le-Dome.

Il problema è che stiamo parlando di un pettegolezzo messo in giro da scrittori pettegoli, come la mia portinaia Rosa. Almeno la mia portinaia le sue spiate le fa davvero. Credete che scopi le scale tre volte alla settimana perché ama la pulizia? No, perché ASCOLTA e spesso ci imbrocca. A raccontato a tutti che l'avvocato del terzo piano è "finocchio". le ho detto che a me la cosa non riguarda ma lei mi ha risposto che "dovrebbe"; a raccontato anche che la single del quinto "fa entrare un uomo in casa sua, di sera!!".

Ma la Rosa queste cose le sa perché le sente e le vede. De Sède, Baigent ecc sono molto meno credibili delle portinaie di Milano perché non le hanno sentite, non le hanno viste e non le possono provare.


30 aprile 2005, 10:41 am
Profilo

Iscritto il: 30 marzo 2005, 7:13 pm
Messaggi: 20
Messaggio 
bud:E tu credi davvero che l'affermazione della liason Saunière-Calvé sia meno sensazionalistica di quella di un Saunière che conosceva il famoso travestito Didi Rougemore o uno dei suoi amici di Pigalle? Siamo esattamente sullo stesso piano. Abbiamo le stesse prove, cioé nulla, niente, zero. Ci stanno provando da 50 a trovare prove e non trovano nulla, e sai perché? Perché è un'invenzione. Lasciami tempo e ti dimostrerò (con gli stessi argomenti della Calvé) che Saunière e un celebre travestito ballerino si conoscevano.[/quote]


ma se le prove non si cercano "senza pregiudizi" :D difficilmente si troveranno. niente è più celato di ciò che è sotto i nostri occhi :wink:
suggerimento : hai mai provato a dare un occhiata alle date dei concerti di emma? :roll: :wink: 8)

_________________
baci baci sul nasino da mistral


30 aprile 2005, 8:39 pm
Profilo

Iscritto il: 21 aprile 2005, 4:15 pm
Messaggi: 192
Messaggio 
ciao mistral

non è che saresti così gentile da potermi indicare dove posso reperire tali date dei concerti di emma calvè?

Te ne sarei molto grato :)


30 aprile 2005, 10:08 pm
Profilo WWW

Iscritto il: 30 marzo 2005, 7:13 pm
Messaggi: 20
Messaggio 
:D a dire il vero il mio era solo un suggerimento infatti ci sto ancora lavorando ma ho trovato solo infarmazioni frammentarie :cry:
ed il suggerimentonon è nemmeno mio ma sono le parole con cui mi ha lasciata andare il "famoso" padre della mia amica
scusa se mi sono espressa male ma ero di fretta
PS i siti su emma sono un infinità per non parlare poi di quelli sui teatri o apparizioni in altre manifestazioni (impossibili da trovare) quindi ogni aiuto è ben accetto o meglio richiesto :twisted: vorrei proprio sbugiardare quel .......pallone gonfiato che crede di sapere tutto lui :roll:

_________________
baci baci sul nasino da mistral


2 maggio 2005, 6:31 pm
Profilo

Iscritto il: 17 giugno 2004, 12:18 am
Messaggi: 3002
Località: Torino
Messaggio 
L'argomento ha una continuazione qui:
http://www.renneslechateau.it/forum/viewtopic.php?t=444

_________________
Mariano Tomatis Antoniono


2 maggio 2005, 8:25 pm
Profilo WWW

Iscritto il: 30 marzo 2005, 7:13 pm
Messaggi: 20
Messaggio 
udite udite il "gran maestro" si è fatto vivo !!
ho fatto tantissime domande e ricevuto tantissime risposte anche coerenti e plausibili....... :evil: ma tutte senza uno straccio di prova :evil: :evil:
mi sa di essere stata presa per i fondelli da un saccente idiota che si è approfittato di una novizia per farsi 4 risate e spargere le sue astruse teorie
:cry: :cry: mi dispiace speravo di poter apportare delle prove ed invece devo chiedere scusa a tutti per aver aperto un topic inutile
odio chi si approfitta della buone fede delle persone ma odio di più aver fatto questa figuraccia :cry: :oops:
certo che l'ipotesi era affascinante e continua a ronzarmi in testa........

_________________
baci baci sul nasino da mistral


9 maggio 2005, 7:50 pm
Profilo

Iscritto il: 21 aprile 2005, 4:15 pm
Messaggi: 192
Messaggio 
beh però potresti sempre riferirci quello che ti ha detto, magari qualcuno del forum sa qualcosa in merito e può illuminarci magari fornendoci qualche prova concreta...
tentar non nuoce :D


9 maggio 2005, 8:25 pm
Profilo WWW

Iscritto il: 30 marzo 2005, 7:13 pm
Messaggi: 20
Messaggio 
:cry: ok ma devo riorganizzare le idee mi conviene scrivere prima un breve riassuntino e poi metterlo nel forum (sai tendo ad essere logorroica)

_________________
baci baci sul nasino da mistral


12 maggio 2005, 7:40 pm
Profilo

Iscritto il: 2 agosto 2004, 12:07 pm
Messaggi: 382
Messaggio Curiosità su Saunière
Negli ultimi mesi di letture "renno-saunierologiche" mi sono imbattuto in queste affermazioni sul nostro Béranger e vorrei conoscere la vostra opinione. Molti riconosceranno subito la fonte a cui attingo...

1)Saunière aveva un occhio di vetro :shock:

2)Saunière aveva ordinato ad un artigiano un servizio di bicchieri "musicali" capaci di riprodurre le note dell'Ave Maria :roll:

3)Saunière trovò dei documenti appartenenti agli Hautpoul (che erano rosacrociani). Manovrato da Monti, Saunière sfruttò il ritrovamento per far credere agli Asburgo di aver trovato documenti che dimostravano che Luigi XVII non era morto e aveva avuto una discendenza (Naundorff). Gli Asburgo avevano tutto l'interesse ad intercettare questi documenti per rivendicare il trono di Francia. Dopo la morte di Saunière, Monti trasferì questi documenti agli Alpha Galati. Pertanto gli apocrifi plantardiani celano sotto il discorso merovingio dei messaggi destinati in realtà ai Borboni.
Quindi la ricchezza di Saunière, coperta dal traffico di messe, proveniva dagli Asburgo. :?:

_________________
Impariamo alfabeti e non sappiamo leggere gli alberi.


7 giugno 2005, 6:50 pm
Profilo

Iscritto il: 30 giugno 2004, 1:05 am
Messaggi: 1038
Località: roma
Messaggio Re: Curiosità su Saunière
atchoum ha scritto:
...Quindi la ricchezza di Saunière, coperta dal traffico di messe, proveniva dagli Asburgo. :?:



Shhhhh... shhhhh.... parla piano.... che se ti sentono Iannaccone o Garufi ti staccano un'orecchia, a prescindere dalla fonte...


7 giugno 2005, 7:56 pm
Profilo

Iscritto il: 21 aprile 2005, 4:15 pm
Messaggi: 192
Messaggio 
non per cadere totalmente nel baratro dell'ignoranza
ma potete colmare alcune mie lacune?

Quello che vorrei capire è:
Sauniere ha trovato qualcosa all'interno della chiesa che lo ha reso ricco;
Sauniere ha trovato qualcosa all'interno della chiesa ma le sue ricchezze derivano dal traffico di messe;
Sauniere non ha trovato nulla all'interno della chiesa e le sue ricchezze derivano dalla simonia.

Quale delle tre (o altre ipotesi) rispecchia di più la realtà?


7 giugno 2005, 11:08 pm
Profilo WWW

Iscritto il: 2 agosto 2004, 12:07 pm
Messaggi: 382
Messaggio 
E' proprio questo il nodo della questione. Le tre ipotesi hanno altrettanti sostenitori. Il traffico di messe è documentato dai carnets di Saunière. Sul ritrovamento di tesori o documenti invece non ci sono prove. Ma personalmente non penso che il traffico di messe possa spiegare tutto. E il fatto che Saunière abbia "prodotto" una contabilità di messe non prova che queste fossero la sua (unica) fonte di ricchezza. Potrebbe benissimo trattarsi di una copertura creata ad hoc.

Ma sull'occhio di vetro nessuno sa nulla?!?!?

_________________
Impariamo alfabeti e non sappiamo leggere gli alberi.


8 giugno 2005, 4:46 am
Profilo

Iscritto il: 29 settembre 2004, 5:58 pm
Messaggi: 687
Messaggio 
L'occhio di vetro.
A parte qualche vago accenno qua e là non mi pare esistano tracce di questa protesi. Se Sauniére ha davvero perso un occhio dovremmo averne traccia. Abbiamo le sue fatture, le sue corrispondenze. Personalmente propendo per un "tocco di grottesco" inserito da uno dei tanti beffatori (truffatori) che si sono dati il cambio sul teatrino. Credo che la perdita di un occhio a fine ottocento richiedesse l'ospedalizzazione, per il rischio d'infezione.


8 giugno 2005, 7:29 am
Profilo

Iscritto il: 2 agosto 2004, 12:07 pm
Messaggi: 382
Messaggio 
Se avessimo i diari giorno per giorno di tutta la vita di Saunière, la traccia dell'occhio di vetro probabilmente la troveremmo (ma non necessariamente. Io da bambino ho tolto le tonsille ma ora non trovo più nessun documento che lo provi!). Ma non essendo così, la cosa non si può escludere. Non che io ci tenga particolarmente a quest'occhio (una reliquia di Saunière!!!!???).
Magari qualcuno che ha letto Corbu/Captier può controllare? E il servizio di bicchieri? :wink:

_________________
Impariamo alfabeti e non sappiamo leggere gli alberi.


8 giugno 2005, 9:14 am
Profilo

Iscritto il: 21 giugno 2004, 5:52 pm
Messaggi: 1304
Messaggio Re: Curiosità su Saunière
atchoum ha scritto:
Molti riconosceranno subito la fonte a cui attingo...


Ciao,

io non conosco le fonti dell'occhio e dei bicchieri. Se mi fornisci il riferimento bibliografico (titolo e pagina), posso provare a rintracciare qualche nota a pié pagina.

Per quanto riguarda gli Asburgo, la tesi dev'essere ancora dimostrata.
Io non sono un sostenitore dell'Asburgo-connexion, ma sono pronto a ricredermi se e quando verranno resi noti i misteriosi rapporti di polizia di Couiza.

Saunière falsificava la sua contabilità? Voleva forse nascondere qualcosa... a sè stesso???
L'unica persona che ha potuto esaminare quasi tutti i documenti del curato è stato R. Descadeillas, le cui conclusioni sono ben note.

_________________
«Ehi, di’ un po’: c'è forse un tesoro nella casa accanto?».
«Come!?… Ma se non c’è nessuna casa!».
«Bene; e allora?… Costruiamola!».
Marx (i fratelli).


Ultima modifica di Alfred su 8 giugno 2005, 2:45 pm, modificato 1 volte in totale.

8 giugno 2005, 12:44 pm
Profilo

Iscritto il: 29 settembre 2004, 5:58 pm
Messaggi: 687
Messaggio 
L'argomento è macabro ma lo si può affrontare con metodo. Innanzitutto, qualche tempo fa lo scheletro di Saunière è stato spostato. La tomba, se non erro, è stata aperta per la prima volta in quell'occasione. Se il nostro aveva un occhio di vetro, nella ricognizione obbligatoria per legge del cadavere, sarebbe stato trovato e probabilmente farebbe mostra di sè nel museo assieme al libro di Baietti (ho appreso dall'intervista della Verpa che il libro dello scrittore è conservato nel Museo :shock: ).

Anzi: nelle ricognizioni sepolcrali è obbligatoria la presenza di un ufficiale pubblico (da noi sono i vigili) che deve redigere un verbale dell'esumazione, anche per registrare l'eventuale presenza di preziosi. Pertanto, se qualcosa di "estraneo" è stato trovato, il sindaco e gli altri presenti all'esumazione devono saperlo. Ma se non ne hanno dato notizia, con quello che varrebbe una protesi di Saunière sul mercato......


8 giugno 2005, 1:22 pm
Profilo

Iscritto il: 2 agosto 2004, 12:07 pm
Messaggi: 382
Messaggio Re: Curiosità su Saunière
@Alfred

Cita:
Saunière falsificava la sua contabilità? Voleva forse nascondere qualcosa... a sè stesso???
L'unica persona che ha potuto esaminare quasi tutti i documenti del curato è stato Descadeillas, le cui conclusioni sono ben note.


Nella notice Delmas, Descadeillas cita una lettera di Saunière:

" Monseigneur veut absolument la source, l'origine de tout cet argent qui m'a servi à ces constructions. Il tient absolument à connaître le nom des personnes qui me l'ont donné, les sommes qu'elles m'ont données et confiées et la fin pour laquelle, dans l'intention de ces personnes, cet argent m'a été donné. Il veut en un mot que je lui présente un livre de comptes de mes travaux avec le détail des recettes et des dépenses. Or ce livre qu'il réclame n'existe pas . Il ne reste que quelques reçus et quittances insignifiants et dans la supposition que ce livre existerait, je ne me croirais point obligé en conscience entre ses mains. Il ne saurait non plus m'obliger à divulguer les noms de mes donateurs et donatrices, car les faire connaître au jour sans y être autorisés serait m'exposer à porter le trouble dans certaines familles ou ménages dont les membres m'ont donné les uns en cachette de leurs mains, les autres de leurs enfants ou de leurs héritiers ...".

E' poi ovvio che Saunière non avrebbe creato una contabilità "per se stesso" ma come espediente per far virare il processo verso l'accusa di simonia e coprire così la reale provenienza del denaro.
Descadeillas dice anche che Saunière aveva firmato delle cambiali scaglionate nel tempo come se sapesse di poter contare su delle entrate periodiche fisse, cosa che il traffico di messe non garantiva.

Tra l'altro, Descadeillas non crede nel traffico di messe come fonte principale delle entrate del prete. La sua ipotesi è ben chiara e non è incompatibile con la Asburgo-connection.


p.s. Alfred, se sei al corrente della Asburgo connection dovresti conoscere anche l'occhio di vetro e il servizio di bicchieri! :wink:
Quel testo ce l'ho e non c'è nessuna nota purtroppo, è per questo che cerco conferme.


@ BUD

Quello che dici sulle inumazioni è giusto ma chi lo sa, magari Marie prima di far seppellire il suo amato Béranger ha tolto l'occhio per tenerlo come "reliquia" o magari per farci strani riti spiritici :lol:
La realtà è così varia che tutto è possibile...
Comunque cercherò su e-Bay... :lol:

_________________
Impariamo alfabeti e non sappiamo leggere gli alberi.


8 giugno 2005, 2:51 pm
Profilo

Iscritto il: 23 giugno 2004, 12:00 pm
Messaggi: 897
Località: Monaco, Germany
Messaggio 
Ciao Atchoum,

le uniche persone (di cui si sappia) che hanno avuto modo di prendere in visione i documenti di Saunière allo stato originale sono due: Descadeillas e De Sède.
Per quanto riguarda l'occhio di vetro, se non mi sbaglio questa info deriva da de Sède. Anch'io ho cercato di appurare se corrisponde a verità, ma senza successo. Tuttavia de Sède riportò anche l'info di strane bruciature che sarebbero occorse a Saunière non si sa bene durante quale incidente. Questo particolare mi pare sia stato confermato dai Corbu/Captier.

Riguardo poi la fine dell'occhio di vetro (se mai ci fu), l'idea che Marie se lo sia messo da parte non è così strana. Perché no? Si conservano anche gli occhiali di un caro parente morto. Perché non conservare un occhio di vetro?

La connection con gli Asburgo secondo me è alquanto probabile. Ne parlano anche Jarnac, Mensior, Douzet ed altri ricercatori.

BB & baci
Clio

_________________
...e il tempio del Graal aveva la forma splendente di un ottagono...


8 giugno 2005, 3:51 pm
Profilo WWW

Iscritto il: 21 giugno 2004, 5:52 pm
Messaggi: 1304
Messaggio 
Per quanto riguarda la falsità o inesattezza delle stime di Saunière sull'esatto ammontare delle spese e sulla composizione esatta dei doni, siamo tutti d'accordo. In questo caso il nostro curato voleva nascondere qualcosa al vescovo (senza riuscirci).

In particolare, io mi riferivo alla "contabilità" delle messe. Nella sua difesa, il curato affermava di non avere un registro delle messe, cosa che sappiamo essere falsa.

La tesi secondo cui la contabilità vera e propria è falsa (non le cartacce indirizzate alla commissione Scaglio) non è mai stata provata ed è piuttosto ridicola. Il curato voleva forse nascondere qualcosa... a sè stesso???

Ma su questo siamo tutti d'accordo.

Il traffico di messe poteva anche non garantire entrate fisse e regolari. Ma è certo che Saunière era in difficoltà durante i lavori.
Le entrate periodiche fisse non riuscivano a coprire le spese dei lavori perché potevano essere dei "semplici" interessi maturati su operazioni finanziarie. Octonovo ha scoperto che Saunière ricevette interessi periodici del 3.50% su un capitale di 15.000 F. per circa x anni (dal 1901 al ?).

Descadeillas sembra essere certo del traffico ma non delle altre entrate, che ipotizza derivare da donazioni (famiglie monarchiche e non) e, nella sua Mythologie, dagli Asburgo. Tuttavia, secondo l'Autore, Saunière venne soltanto "usato" dagli Asburgo per un certo periodo di tempo("Mythologie..." pag. 49), per poi vivere con i soli introiti derivanti dalle messe.
Ma l'Asburgo connexion è fondata su troppi se e troppi magari. Questa teoria non è che una raccolta di coincidenze e risulta essere un tentativo puro e semplice di far quadrare un'ipotesi preordinata. Esistono dei rapporti di polizia che parlano di un Asburgo a Rennes, ma non sono mai stati riprodotti in un libro. Secondo Bedu, questi rapporti sono successivi alla morte di Saunière, ma non riesce a provare niente. Forse i rapporti sono solo il frutto delle "maldicenze" del Dr. Espezel di Couiza, ma si tratta solo di una congettura...

C'è anche la storia dell'asburgo ricettatore di reliquie che, come fanno notare alcuni autori, non potevano essere quelle del tombeau - scoperto nel 1891.
Un asburgo si sarebbe recato a RlC negli anni settanta (cosa confermata da De Sède, J. Robin e P. Jarnac; vedi "L'enigma dell'oro scomparso", pag. 101), ma esiste qualche foto o si tratta solo dell'ennesima notizia in stile "Brigitte Bardot à RlC" :?: :roll:


PS: io non mi ricordo di aver letto di un occhio di vetro o di bicchieri musicali. Evidentemente mi è sfuggito qualcosa... Controllerò De Sède.

_________________
«Ehi, di’ un po’: c'è forse un tesoro nella casa accanto?».
«Come!?… Ma se non c’è nessuna casa!».
«Bene; e allora?… Costruiamola!».
Marx (i fratelli).


8 giugno 2005, 4:39 pm
Profilo

Iscritto il: 2 agosto 2004, 12:07 pm
Messaggi: 382
Messaggio 
Giusto Clio! Erano informazioni prese dal secondo libro di de Sède.

Per quanto riguarda i carnets bisognerebbe cercare di datarli e vedere dall'inchiostro, dal tipo di carta e dalla calligrafia se risalgono a più anni o se si concentrano tutti in uno stesso periodo (e questa è filologia). Magari Octonovo ci ha già pensato e la cosa mi è sfuggita...
In ogni caso i carnets dimostrano solo se stessi, ovvero la forma, mentre la sostanza, allo stato attuale, resta inverificabile.
In fondo sarebbe un banalissimo caso di "fausses factures", tipico di qualsiasi
caso di "riciclaggio di denaro sporco". Strano che in Italia, che in questo è maestra, l'ipotesi sia così difficile da accettare... :?

_________________
Impariamo alfabeti e non sappiamo leggere gli alberi.


8 giugno 2005, 8:33 pm
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 46 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © phpBB Group.
Designed by Vjacheslav Trushkin for Free Forums/DivisionCore.
Traduzione Italiana phpBB.it
[ Time : 0.474s | 12 Queries | GZIP : Off ]