Forum di discussione del Gruppo di Studio e Documentazione

Oggi è 17 settembre 2019, 5:38 am




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 60 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
 Emma Calvé e Saunière 
Autore Messaggio

Iscritto il: 30 marzo 2005, 12:29 pm
Messaggi: 729
Località: Bari
Messaggio 
...se vi interessa il gossip-gossip, posso darvi una soffiata.
Dalla Biografia di Emma Calve di Girard, si fà cenno ad una gravidanza misteriosissima della cantante che l'avrebbe portata al ritiro dalle scene per 9 mesi.
A dire il vero si parla esplicitamente di una figlia.Per motivi oscuri sarebbe stata celata e , non volendo Emma palesare chi ne fosse il padre, alla bimba fu dato il nome della madre della Diva.Contrucci descrive uno scandalo "troppo grande" per essere rivelato.
Girard appoggia la teoria dell'handycap: ovvero la bambina sarebbe nata con una tale malformazione che a breve l'avrebbe portata alla morte.( a parer mio una bieca menzogna per mettere a tacere le voci di corridoio tra amici e conoscenti)

La gravidanza non voluta e la figlia allontanata,spiegherebbero anche l'impegno filantropico della cantante e gli investimenti massicci devoluti in case alloggio per bambini orfani e ragazze madri.

Che sia la figlia del peccato con il caro Sonny Boy?

Se la cosa fosse comprovabile, e la tesi dell'handycap risultasse errata, per assurdo, oggi Berengere Sauniere potrebbe avere dei discendenti veri e propri.

« Dieu juste, à toi je m'abandonne. Dieu bon, je suis à toi, pardonne.»

Era questa l'onta di cui si sarebbe macchiata Emma Calve, che le pesava a tal punto da far incidere la celebre frase dal Faust sulla sua lapide?

_________________
Non sono niente.
Non sarò mai niente.
Non posso voler esser niente.
A parte questo ho in me tutti i sogni del mondo.


18 gennaio 2006, 10:53 am
Profilo WWW

Iscritto il: 21 aprile 2005, 4:15 pm
Messaggi: 192
Messaggio 
Xena ha scritto:
Se la cosa fosse comprovabile, e la tesi dell'handycap risultasse errata, per assurdo, oggi Berengere Sauniere potrebbe avere dei discendenti veri e propri.


Altro che Gesù e la Maddalena... :roll:

Giusto per cercare di uscire dal baratro dell'ignoranza, potresti dirmi cosa c'era, o c'è, scritto sulla lapide della Calvé?


18 gennaio 2006, 11:50 am
Profilo WWW

Iscritto il: 30 marzo 2005, 12:29 pm
Messaggi: 729
Località: Bari
Messaggio 
"Dio giusto a te mi abbandonio,Dio buono, sono a te...perdono."

Margherita (ruolo d'esordio per la nostra Diva).Dal FAUST di Gounod.Atto V° scena III(Epilogo)

Nel Prologo ha luogo il patto tra il Signore e Mefistofele che ha per oggetto l'anima di Faust. Nel primo atto al crepuscolo della Domenica di Pasqua, appare a Faust Mefistofele che gli propone il baratto della sua anima contro i piaceri della gioventù e della vita. Nel secondo assistiamo all'amore di Faust per Margherita che si induce a dare un soporifero alla madre affinché sia possibile un convegno con l'amato. Quindi Faust è condotto da Mefistofele ad assistere al Sabba romantico nella valle di Schirk presso il Brocken, nella quale appare a Faust la visione di Margherita in catene. Nel terzo atto Faust penetra nel carcere dove è chiusa Margherita, accusata di aver ucciso la madre. Ma quando Faust è sul punto di condur via con sé la donna questa riconosce Satana sotto il travestimento di Mefistofele e si rifiuta inorridita di seguirlo. Il suo pentimento la salva. Nel quarto atto Faust si incontra in Grecia, presso il fiume Penejo, con Elena: è una scena che simboleggia la congiunzione tra la bellezza greca e la sapienza germanica, tra la classicità e il romanticismo. Nell'epilogo Faust, rientrato vecchio e stanco nel suo studio, ripensa alla vanità delle avventure corse con Mefistofele: «Il real fu dolor e l'ideal fu sogno». E piegando il capo sui suoi vecchi libri muore redento, come Margherita, mentre Mefistofele si sprofonda nella terra sconfitto.

Una storia che ben concorderebbe con l'ipotetica liason tra la Calve e Sauniere...
:wink:

_________________
Non sono niente.
Non sarò mai niente.
Non posso voler esser niente.
A parte questo ho in me tutti i sogni del mondo.


Ultima modifica di Xena su 18 gennaio 2006, 2:04 pm, modificato 1 volte in totale.

18 gennaio 2006, 1:18 pm
Profilo WWW

Iscritto il: 30 novembre 2005, 2:20 pm
Messaggi: 30
Località: La Villa In Badia (BZ)
Messaggio 
Ma tu Xena, so che stai facendo delle ricerche, sei riuscita a trovare delle prove certe che i due si conoscessero o vale sempre la teoria del Tomatis che se tiene in tasca una foto della Bellucci, fra qualche anno si dirà che era il suo amante segreto?


18 gennaio 2006, 2:04 pm
Profilo

Iscritto il: 24 maggio 2005, 8:18 am
Messaggi: 698
Messaggio 
Xena ha scritto:
"Dio giusto a te mi abbandonio,Dio buono, sono a te...perdono."
(...)
Una storia che ben concorderebbe con l'ipotetica liàson tra la Calve e Sauniere...


"Portez mon âme au sein des cieux! Dieu juste, à toi je m'abandone! Dieu bon, je suis à toi! pardonne! " (Faust, atto V)

Una frase, quella sulla tomba, che ben concorderebbe con un generico senso di colpa e con la richiesta di perdono prima della morte. Adattisima ad una lapide melodrammatica. Non vedo proprio cosa c'entri Sauniere.


18 gennaio 2006, 2:09 pm
Profilo WWW

Iscritto il: 30 marzo 2005, 12:29 pm
Messaggi: 729
Località: Bari
Messaggio 
:wink:
Esatto.Sto facendo delle ricerche.Ipotesi tante (basate su fatti concreti e prove tangibili).Un pò romanzate magari (sono pur sempre una bambina romantica dietro la corazza da guerriera!).

Come dicevo tempo fà al nostro caro amante della Bellucci in una mail:
Un uomo ed una donna si conoscono per un caso X.
I due decidono di mantenere segreto l'incontro.
Qualcuno mormora.
Mormorare non genera di per sè probanti indizi che la relazione ci sia
stata.Fattostà che tizio lo dice a caio,caio a sempronio e sempronio ad Y.
Ecco la nascita di un mito.
Molto spesso la ricerca aiuta ad alimentare i miti,non a risolverne il
mistero.
Non sapremo mai cosa sia accaduto tra i due...magari hanno mangiato un
gelato,magari ognuno era seduto con il suo giornaletto del sudoku,magari
hanno fatto l'amore.
La verità di quell'incontro non sarà mai scritta in nessun documento.
Pensa se quell'uomo avesse scritto un racconto contenente alcuni elementi
del caso e fosse stato pubblicato.E' un documento,ma non prova
assolutamente nulla.E' lì,ci sono degli elementi,ma nessuno potrà mai sapere cosa sia accaduto.
Possiamo sempre fare quel che hai suggerito a Riccione.Ove
mancano documentazioni attendibili c'è sempre la ricostruzione della
psiche,l'identificazione nel personaggio,il viaggio nelle sue
emozioni.....finchè link dopo link non si giunge ad una rappresentazione
virtuale dei protagonisti della vicenda.
Sempre logica.Sempre coerente agli indizi in nostro possesso.Romanzata
magari...ma,pur sempre...probabile.
Quel che sto provando è solo la possibilità di una relazione tra una cantante lirica ed un prete di campagna.
Una possibilità non si nega mai a nessuno.
Io me la sto dando.
La possibilità di raccontare la storia che nessuno ha mai raccontato.
Crederci o meno starà alla sensibilità di chi ascolta.
Ed io non chiedo atti di fede a nessuno.


:wink:

PS: ....Diego, ti assicuro che può starci..estrapolando dei brani dall'autobiografia di Emma, può tranquillamente starci...
PPS: Mariano, se riterrai opportuno (essendo la discussione vagamente OT rispetto all'argomento originario), penso sarebbe il caso di spostare il tutto nella sezione PERSONAGGI con riferimento ad Emma Calve.

_________________
Non sono niente.
Non sarò mai niente.
Non posso voler esser niente.
A parte questo ho in me tutti i sogni del mondo.


18 gennaio 2006, 2:21 pm
Profilo WWW

Iscritto il: 30 novembre 2005, 2:20 pm
Messaggi: 30
Località: La Villa In Badia (BZ)
Messaggio 
Io quasi quasi ci spero che trovi "la prova certa e inconfutabile"! Facci sapere i tuoi progressi


18 gennaio 2006, 2:33 pm
Profilo

Iscritto il: 30 marzo 2005, 12:29 pm
Messaggi: 729
Località: Bari
Messaggio 
:lol: quasi quasi ci spero anche io...
L'unica fonte che mi manca per ricomporre i pezzi del puzzle è la simpatica signora che Indiana Mauro ed il suo fedele scudiero avrebbero conosciuto in una delle loro scorribande.
Mi piacerebbe intervistarla...affermerebbe di essere nientepopodimenoche la reincarnazione della Diva!!!!!!!

8)

Sai com'è, "non è vero, ma ci credo!"

_________________
Non sono niente.
Non sarò mai niente.
Non posso voler esser niente.
A parte questo ho in me tutti i sogni del mondo.


18 gennaio 2006, 2:39 pm
Profilo WWW

Iscritto il: 30 novembre 2005, 2:20 pm
Messaggi: 30
Località: La Villa In Badia (BZ)
Messaggio 
Ulla peppa!!! :shock: Questa si che sarebbe una "fonte certa"!!


18 gennaio 2006, 2:45 pm
Profilo

Iscritto il: 30 marzo 2005, 12:29 pm
Messaggi: 729
Località: Bari
Messaggio 
:lol: Eh si, un pò come le visioni che inizio ad avere con Emma che mi descrive luoghi e tempi degli incontri con Sauniere.....

Mi sa che è ora di cambiare pusher!

:lol: :lol: :lol:

_________________
Non sono niente.
Non sarò mai niente.
Non posso voler esser niente.
A parte questo ho in me tutti i sogni del mondo.


18 gennaio 2006, 3:00 pm
Profilo WWW

Iscritto il: 26 giugno 2004, 10:48 am
Messaggi: 417
Località: Milano
Messaggio 
Xena ha scritto:
:lol: quasi quasi ci spero anche io...
L'unica fonte che mi manca per ricomporre i pezzi del puzzle è la simpatica signora che Indiana Mauro ed il suo fedele scudiero avrebbero conosciuto in una delle loro scorribande.
Mi piacerebbe intervistarla...affermerebbe di essere nientepopodimenoche la reincarnazione della Diva!!!!!!!

8)

Sai com'è, "non è vero, ma ci credo!"



... ho sentito pronunciare il mio nome?? Smeagol!!! Smeagol!!!
Cara Xena
la reincarnazione di Emma Calvé è assidua frequentatrice di RLC e dintorni... Mariano aveva postato (se la memoria non m'inganna) il link ad un sito che pavoneggiava una festa (Associazione terre di Redhae??"?"?) in cui la suddetta raccontava la sua storia!!!

Magari Mariano ti può aiutare, io ero palesemente ubriaco la sera che raccontava tutto ciò!! :roll:

Un abbraccio
Indiana


19 gennaio 2006, 10:06 am
Profilo

Iscritto il: 30 marzo 2005, 12:29 pm
Messaggi: 729
Località: Bari
Messaggio 
...per pura curiosità sarebbe interessante conoscerla!!!!

Anche se non penso avrebbe posto nel mio lavoro su Emma.
Concorderete tutti sul fatto che già l'Accademia snobbi parecchio la possibilità della liason.Per cui sono pronta a risolini sarcastici e cassette di frutta e verdura ad accogliere le mie tesi.

......ma alle uova marce, perchè dò affidamento ad una sedicente reincarnazione, NO!Questo sarebbe sul serio troppo!!!!!

:lol:

PS: si, rimembro ,caro il mio Indiana Smeagol, le narrazione delle serate alcooliche a Rennes!BISBOCCIONI CHE NON SIETE ALTRI!!!!

:lol:

_________________
Non sono niente.
Non sarò mai niente.
Non posso voler esser niente.
A parte questo ho in me tutti i sogni del mondo.


Ultima modifica di Xena su 19 gennaio 2006, 3:04 pm, modificato 1 volte in totale.

19 gennaio 2006, 12:50 pm
Profilo WWW

Iscritto il: 17 giugno 2004, 12:18 am
Messaggi: 3002
Località: Torino
Messaggio 
Ma no, l'importante è che ti proponga con Dan Brown e non come Lincoln & C.! Senza documenti, puoi sempre fare come il Manzoni... "romanzo storico" si chiama, no?

_________________
Mariano Tomatis Antoniono


19 gennaio 2006, 1:45 pm
Profilo WWW

Iscritto il: 30 marzo 2005, 12:29 pm
Messaggi: 729
Località: Bari
Messaggio 
...la situazione diventa spinosa quando i documenti ci sono...
Ah!Quanti bei pacchettini mi son giunti dalla Francia!!!!!

Documenti, testimonianze, scritti.
Ho investito un patrimonio.

Cosa succede quando una storia ti fagocita a tal punto da riuscire a cavar sangue dalle rape?

...il mio lavoro è ad un punto di svolta.E quel che affermo potrebbe quasi essere..."credibile".

Questo è il punto.Ho tanto di quel materiale da potermi porre in maniera scientifica.Ma.....mi conviene?
La tentazione è forte.Fortissima.Travolgente.


Continuerò (come giustamente consigli) sulla strada del "romanzo storico".E' giusto così.
Anche perchè la mia credibilità nel campo, è pari a quella di Valeria Marini che scrive un trattato di fisica nucleare.
:(

_________________
Non sono niente.
Non sarò mai niente.
Non posso voler esser niente.
A parte questo ho in me tutti i sogni del mondo.


19 gennaio 2006, 3:10 pm
Profilo WWW

Iscritto il: 21 aprile 2005, 4:15 pm
Messaggi: 192
Messaggio 
Xena ha scritto:
Anche perchè la mia credibilità nel campo, è pari a quella di Valeria Marini che scrive un trattato di fisica nucleare.
:(


ah... quindi sei ad un alto livello di credibilità... ottimo ottimo...


19 gennaio 2006, 3:48 pm
Profilo WWW

Iscritto il: 30 marzo 2005, 12:29 pm
Messaggi: 729
Località: Bari
Messaggio 
Parlando di RLC sembra sempre che "tutto faccia brodo"... anche se a me, 'sto brodo, sembra fatto con le ossa del pollo (di gomma?) e non con la carne bianca....
Nelle mie ricerche spuntano (in linea di massima) sempre le stesse cose...
L'unica novità (più o meno interessante) viene data dall'appartenenza di due preti (Sauniere?Boudet?) all'associazione filantropica internazionale S.A.I.(Sigma-Alpha-Iota, ad oggi ancora operativa)che, di regola, annoverava solamente facoltosi artisti della Parigi "bene"( un membro a caso si chiamava Emma Calve).
I Sigma Alpha Iota (dal 1870, quando erano solo Sigma Iota) hanno finanziato numerosissime opere di "resturo" sotto forma di messe a "tre palle un soldo" (Agen, Angouleme, Chatel-Montagne, Civray, Conques, Echillais, Fonteverault, Aragón, Neuvy-Saint-Sepulcre, Toulouse) e, quando parliamo dei S.A.I. non descriviamo esattamente dei chierichetti timorosi di Dio, benchè continuino a spacciarsi come devolutori di borse-studio per giovani talentuosi nel campo della musica.

Curiosità: nel simbolo dei S.I., immagine protagonista è una rosa rossa...e (non so il perchè) negli attuali registri la Calve ed i due preti (i cui nomi sono criptati ) riusultano iscritti dal 1938, quando la Emma in carteggi antecedenti appare Sigma Iota dal 1885....

Spero si sia capito dove voglio andare a parare.
Sarebbe interessante vedere se tra le "donazioni" per RLC negli archivi Tomatisiani sono presenti ingenti somme di denaro stanziate da persone fisiche con i nomi che iniziano per S.I. (ovviamente pseudonimi)

_________________
Non sono niente.
Non sarò mai niente.
Non posso voler esser niente.
A parte questo ho in me tutti i sogni del mondo.


21 luglio 2006, 10:24 am
Profilo WWW

Iscritto il: 23 giugno 2004, 12:00 pm
Messaggi: 897
Località: Monaco, Germany
Messaggio 
Ciao Xena,

interessante. Ma quali sono le tue fonti?

BB & baci,
Clio

_________________
...e il tempio del Graal aveva la forma splendente di un ottagono...


21 luglio 2006, 5:00 pm
Profilo WWW

Iscritto il: 30 marzo 2005, 12:29 pm
Messaggi: 729
Località: Bari
Messaggio 
Ciao Clio.
Interessante.
Ma tu e Tomatis fate le domande in carta carbone? :lol:

Comunque...

http://www.sai-national.org/l'attuale sito del Sigma Alpha Iota (dove è possibile vedere il nome di Emma Calve con la data ERRATA), le altre fonti sono merito della ricerca negli archivi del http://www.cnsmdp.fr/ fatta per mio conto dal Prof.Moliterni (storico della Musica e docente proprio di questa materia presso l'Università di Bari), precisamente nell'inventario amministrativo che va dal 1784-1925.Il materiale è consultabile in loco, citabile, ma non riproducibile(è una precisa regola del Conservatorio).
Franco Moliterni (amico di vecchia data della mia mamma)è stato così gentile da portarmene una trascrizione.Mi ripropongo di farci un giro personalmente a fine agosto.
....se vai a fiducia :roll:
Comunque se capiti da quelle parti ti passo anche l'ubicazione precisa nell'archivio.
Tengo a precisare che i nomi dei due preti NON SONO CITATI, si parla solo di membri onorari specidficando che sono preti, senza neanche una precisa motivazione (cosa che invece viene fatta nel caso di grandi meriti nel campo associativo).L'unico punto di unione con la Calve è l'anno di iscrizione.
Ho inviato una mail all'associazione chiedendo delucidazioni sulla discrepanza nelle date e spero di ricevere conferme a stretto giro.
P.S.: le notizie sulle attività "collaterali" di finanziamento del Sigma Iota sono reperibili nell'opera "storia della Musica" Fabbri Editore 1978.
Di più non ti dico se no finisce che il mio libro poi lo scrivi tu 8)
E con il sangue che ci sto buttando sopra da 6 mesi non mi sembra proprio il caso.... :twisted:

_________________
Non sono niente.
Non sarò mai niente.
Non posso voler esser niente.
A parte questo ho in me tutti i sogni del mondo.


21 luglio 2006, 5:31 pm
Profilo WWW

Iscritto il: 17 giugno 2004, 12:18 am
Messaggi: 3002
Località: Torino
Messaggio 
Cita:
Tengo a precisare che i nomi dei due preti NON SONO CITATI


Ma guarda un po' :cry:

_________________
Mariano Tomatis Antoniono


22 luglio 2006, 5:57 pm
Profilo WWW

Iscritto il: 30 marzo 2005, 12:29 pm
Messaggi: 729
Località: Bari
Messaggio 
Cita:
Ma guarda un po' :cry:

Animo Tomatis!
Verrà il giorno in cui riuscirò a confermare i nomi dei due.
E, calcolando le ulteriori prove della visita Calve-Duse da Boudet in mio possesso, i tasselli potrebbero combaciare tutti.
Aspetto fremente il libro di cui ti dicevo... magari lì troviamo qualcosa di interessante.

_________________
Non sono niente.
Non sarò mai niente.
Non posso voler esser niente.
A parte questo ho in me tutti i sogni del mondo.


23 luglio 2006, 4:43 pm
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 60 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © phpBB Group.
Designed by Vjacheslav Trushkin for Free Forums/DivisionCore.
Traduzione Italiana phpBB.it
[ Time : 0.127s | 8 Queries | GZIP : Off ]