Forum di discussione del Gruppo di Studio e Documentazione

Oggi è 26 agosto 2019, 12:23 am




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 60 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
 Emma Calvé e Saunière 
Autore Messaggio

Iscritto il: 30 marzo 2005, 12:29 pm
Messaggi: 729
Località: Bari
Messaggio 
Grazie infinite per la segnalazione!!!
Ho già contattato il mio "spacciatore" di fiducia che (tempo di convalida del bonifico) mi manderà a stretto giro di posta l'articolo in questione.
:wink:

PS:ho individuato l'annata presso la facoltà di lettere a Milano (mia madre è in spedizione perlustrativa giusto questa settimana... :twisted: ) per la precisione
Ubicazione: DIPARTIMENTO DI STORIA DELLE ARTI, DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO. SEZIONE DI STORIA DELL'ARTE MEDIEVALE E MODERNA
Segnatura: 9L.PER.FPM.
Consistenza: 5(1887/1888)-6(1888/1889);12(1894).
Se la mia "irregolare di Baker Street" non dovesse rintracciarlo, mi giocherò la carta universitaria dal dipartimento di Storia della Musica dell'Uni.Ba!!!!


PPS: :cry: perchè mi mettete in testa certi tarli????? Adesso vago per casa gridando tipo il dott.Zero "IL MONDO E' MIOOOOO!!"

_________________
Non sono niente.
Non sarò mai niente.
Non posso voler esser niente.
A parte questo ho in me tutti i sogni del mondo.


27 settembre 2006, 7:27 am
Profilo WWW

Iscritto il: 24 maggio 2005, 8:18 am
Messaggi: 698
Messaggio 
Cita:
="Xena"
Se la mia "irregolare di Baker Street" non dovesse rintracciarlo, mi giocherò la carta universitaria dal dipartimento di Storia della Musica dell'Uni.Ba!!!!


Nell'attesa ascoltiamo Emma Calvé in RealAudio:

http://users.rcn.com/dante.interport/calve.html


29 settembre 2006, 9:49 pm
Profilo WWW

Iscritto il: 30 marzo 2005, 12:29 pm
Messaggi: 729
Località: Bari
Messaggio 
Una piccola anteprima.
Tra non molto, sarà possibile ascoltare un piccolo assaggio di TUTTE le esecuzioni di Emma.
Su www.emmacalve.it
Dove non si parlerà solo di lei e Sauniere ma, soprattutto, del suo pensiero, della sua vita, di quello che scriveva, degli uomini che hanno tentato di rubarle il cuore.
Sarà un modo come tanti per conoscerla meglio.

_________________
Non sono niente.
Non sarò mai niente.
Non posso voler esser niente.
A parte questo ho in me tutti i sogni del mondo.


30 settembre 2006, 3:02 pm
Profilo WWW

Iscritto il: 30 marzo 2005, 12:29 pm
Messaggi: 729
Località: Bari
Messaggio 
Cita:
"Le figaro" publicava un articola al 8.Luglio 1891 parlando della Calvé

Abbiamo un piccolo problema.
Con la gentile collaborazione della Prof. Porcelli (docente presso la Facoltà di Lettere di Storia del Teatro Francese), ho scoperto che "Le Figaro", nel 1800, godeva di due diverse edizioni : Le Figaro e Le Figaro Illustreé.
Sono venuta in possesso della famosa copia de Le Figaro che,purtroppo, non riporta alcuna foto nè articolo sulla nostra cantante lirica preferita.
I casi sono due :
1) la data riportata dall'autore citante non è corretta.
2) si tratta di articolo apparso ne "Le Figaro Illustreè".
La seconda ipotesi sarebbe più che plausibile in quanto, tra i due, Le Figaro Illustreè trattava proprio dettagliate interviste e argomenti, diciamo, di "gossip" sul mondo dello spettacolo con tanto di reportage fotografici.
La Prof. Porcelli è stata infinitamente gentile, pur dandomi una novella non troppo lieta: tutte le copie de "Le Figaro Illustreè" sono reperibili esclusivamente alla Biblioteca Nazionale di Parigi.
La mia "Irregolare di B.S." (la mia deliziosa mammina) ha anche spulciato gli archivi dell'UniMi, con scarsi risultati.
Il 1981 è proprio l'anno che risulta più lacunoso, purtroppo.
Ho rintracciato il numero telefonico di un collezionista abbastanza fornito (sempre milanese).Non sono ancora riuscita a contattarlo ma vi terrò informati sull'evolversi della mia ricerca.
Tramite terzi, conto di far muovere amici parigini, in maniera tale da confermare la citazione dello scrittore, rifornendomi di copie direttamente dalla Biblioteca di Parigi.

Ci vorrà del tempo ma non mollo.
Nel caso in cui dovessi riscontrare inaspettati successi nella ricerca su Milano, spero di poter contare sulla preziosa collaborazione in loco di Mammaoca.

Colgo comunque l'occasione per ringraziare tutti i Responsabili del Dipartimento di Storia della Musica dell'UniMi per la disponibilità accordata e la pazienza dimostrata.Nonchè la Prof. Porcelli che si è resa disponibile per qualsiasi altra ricerca futura.

_________________
Non sono niente.
Non sarò mai niente.
Non posso voler esser niente.
A parte questo ho in me tutti i sogni del mondo.


5 ottobre 2006, 8:00 am
Profilo WWW

Iscritto il: 17 giugno 2004, 8:57 am
Messaggi: 269
Località: Genova
Messaggio 
Xena ha scritto:
Una piccola anteprima.
Tra non molto, sarà possibile ascoltare un piccolo assaggio di TUTTE le esecuzioni di Emma.
Su www.emmacalve.it


Lo stai sviluppando tu il sito ?
Direi che la cosa e' interessantissima

ciao

_________________
Fabio L.


5 ottobre 2006, 9:11 am
Profilo WWW

Iscritto il: 30 marzo 2005, 12:29 pm
Messaggi: 729
Località: Bari
Messaggio 
Effettivamente si.
E' opera della mia mente malata.
Purtroppo, i tempi si dilatano a causa di qualche piccolo problema di salute e della mia repentina decisione di iscrivermi ad un corso universitario (Scienze Storiche e Sociali).
Se aggiungiamo poi il lavoro e la ristrutturazione di casa nuova, potrei dire che l'impresa è davvero ardua.
Ho sentito l'esigenza di rendere partecipi tutti gli amanti della Storia della Musica di quel poco di sapere che mi è dato sulla celebre cantante.
Spiacente informarti (per la felicità di Tomatis) che solo una piccola parte del sito sarà dedicata ad Emma e Sauniere, causa scarsità di prove documentali.
Spero di non deludere le aspettative e di poter rendere accessibile il sito ed i suoi contenuti al più presto.

_________________
Non sono niente.
Non sarò mai niente.
Non posso voler esser niente.
A parte questo ho in me tutti i sogni del mondo.


5 ottobre 2006, 9:30 am
Profilo WWW

Iscritto il: 17 giugno 2004, 8:57 am
Messaggi: 269
Località: Genova
Messaggio 
Xena ha scritto:
Effettivamente si.
Spero di non deludere le aspettative e di poter rendere accessibile il sito ed i suoi contenuti al più presto.


hai avuto un'ottima idea

ciao

_________________
Fabio L.


5 ottobre 2006, 9:47 am
Profilo WWW

Iscritto il: 17 giugno 2004, 12:18 am
Messaggi: 3002
Località: Torino
Messaggio 
Ottima iniziativa! Brava.

_________________
Mariano Tomatis Antoniono


5 ottobre 2006, 10:26 am
Profilo WWW

Iscritto il: 23 giugno 2004, 12:00 pm
Messaggi: 897
Località: Monaco, Germany
Messaggio 
Brava Xena! Una bella idea davvero. Complimenti! :wink:

BB & baci,
Clio

_________________
...e il tempio del Graal aveva la forma splendente di un ottagono...


5 ottobre 2006, 4:01 pm
Profilo WWW

Iscritto il: 30 giugno 2004, 1:05 am
Messaggi: 1038
Località: roma
Messaggio 
hey, Xena

visto che ti ci trovi perchè non prepari anche una raccolta di Maria Callas e Felicia Garcia?

unsisammài... magari Sonny, qualche bottarella, gliel'ha data pure a loro... :D


---


6 ottobre 2006, 7:54 am
Profilo

Iscritto il: 30 marzo 2005, 12:29 pm
Messaggi: 729
Località: Bari
Messaggio 
Cita:
magari Sonny, qualche bottarella, gliel'ha data pure a loro...

... tutto è possibile (anche se, cronologicamente siamo un pò fuori asse...)!
Però, sai com'è, il primo amore non si scorda mai^_^
Emma è sempre Emma!

_________________
Non sono niente.
Non sarò mai niente.
Non posso voler esser niente.
A parte questo ho in me tutti i sogni del mondo.


6 ottobre 2006, 2:54 pm
Profilo WWW

Iscritto il: 30 marzo 2005, 12:29 pm
Messaggi: 729
Località: Bari
Messaggio 
Bene.Mi mancano dei documenti cardine su tutto l'affaire Calve-Sauniere.
Prego CHIUNQUE si trovi in zona francese nei prossimi mesi di cercare per me i seguenti titoli (tra i quali, forse, un Le Figaro Illustree che risponde , seppure con diversa datazione, ai requisiti della segnalazione fatta da Nautonier)

*BILLY, André. Les propos du Samedi : André Billy raconte Emma Calvé et l'abbé Saunière. Dans le Figaro Littéraire 1er - 7 Janvier 1968.
*BONNET, jean- Louis. Fernand Charles : Les grandes cantatrice Emma Calvé fut-elle le égérie de rennes-le- Château ? Dans Bulletin de les Société d'Études Scientifiques de les Aude, t. LXXXIV, année 1984, p. 99-100. Carcassonne : Société d'Étude Scientifiques de les Aude, 1985. *Les Cahiers de rennes-le- Château Volune n° 2. Emma Calvé et l'abbé Saunière ÉTAPE, Gilbert.
*Emma Calvé et les abbé Saunière. Dans Les Cahiers de rennes-le- Château : Archives, documents, études, n°8, p. 10. Nice : Belisane, 1988. isbn 2-902296-82-7. ISSN 0759-1985.
*CHARLES, F. Légende ou réalité ? Les grandes cantatrice Emma Calvé fut-elle le érégie de rennes-le- Château ? S.l.n.d. 7 f. dactylographiées et photocopié. Document disponible auprès de la Société des Études Scientifiques de l'Aude.

Inutile aggiungere che sarà ben lieta di corrispondere il dovuto a chi sarà così gentile da prendersi il disturbo.
Nel mentre ritenterò la cerca per vie traverse...

:cry:

PS: ho già contattato la SESA, senza alcuna risposta alcuna.
Se qualcuno avesse casualmente amicizie influenti saprò essergli infinitamente grata.

_________________
Non sono niente.
Non sarò mai niente.
Non posso voler esser niente.
A parte questo ho in me tutti i sogni del mondo.


14 ottobre 2006, 2:50 am
Profilo WWW

Iscritto il: 17 giugno 2004, 12:18 am
Messaggi: 3002
Località: Torino
Messaggio 
I Cahiers e i documenti della SESA non dovrebbero essere un problema.
Un articolo io ce l'ho, gli altri mi arrivano a breve.
Ti faccio avere tutto.

_________________
Mariano Tomatis Antoniono


14 ottobre 2006, 1:18 pm
Profilo WWW

Iscritto il: 30 marzo 2005, 12:29 pm
Messaggi: 729
Località: Bari
Messaggio 
Grazie per la disponibilità.
Iniziavo a disperarmi!

_________________
Non sono niente.
Non sarò mai niente.
Non posso voler esser niente.
A parte questo ho in me tutti i sogni del mondo.


14 ottobre 2006, 1:24 pm
Profilo WWW

Iscritto il: 30 marzo 2005, 12:29 pm
Messaggi: 729
Località: Bari
Messaggio 
A proposito di Andrè Billy, Contrucci dà una bella versione della storia.
Lo strano episodio in cui Emma parla con Hoffet alla Libreria di Arte Indipendente narra che i due discutessero di un certo abbè Sommieres.
A quanto pare, l'equivoco, starebbe tutto lì.
Sommieres curato nella zona di Limoux è stato automaticamente scambiato per Sauniere.
Girard, a sua volta però, sostiene che Emma si precipitò a Rennes appena venuta a conoscenza della morte del suo Berengere.
La leggenda metropolitana nasce tutta dall'articolo di "Le Figaro" di Andrè Billy che recita a lettere cubitali "Emma Calve et l'Abbe Sauniere: un menage a trois avec Belzebuth?".
Più che il buon Asmodeo, al massimo, il menage a troi sarebbe stato con Marie Dernaud!!!
Comunque, a parte gli scherzi, domani pomeriggio farò rivedere e correggere la mia traduzione alla docente di francese dei capitoli incriminati.
Se non ho tradotto male, ne manderò una copia a Mariano che poi deciderà autonomamente cosa sia più opportuno farne.
certo, sarebbe bello aspettare la copia di Billy con l'articolo de Le Figaro ma, l'ultima volta, il mio spacciatore c'ha messo 95 giorni ad inviarmi il materiale di cui necessitavo.
:cry:

PS: nel mentre, confermo e sottoscrivo che l'articolo citato da Nautonier NON ESISTE.

_________________
Non sono niente.
Non sarò mai niente.
Non posso voler esser niente.
A parte questo ho in me tutti i sogni del mondo.


15 ottobre 2006, 2:20 pm
Profilo WWW

Iscritto il: 30 marzo 2005, 12:29 pm
Messaggi: 729
Località: Bari
Messaggio Dal Diario di Emma
Vi riporto la traduzione di questo stralcio di diario, per la particolarità del riferimento ad un nome puntato.L'iniziale è "B" che, se proprio vogliamo esser larghi di vedute, potrebbe essere il ns. Berengere.
Sono passati 8 anni da quando Emma parlò con Hoffet.Il giusto lasso di tempo perchè una relazione segreta possa consumarsi pienamente.
Se si trattasse di Sauniere o di Sommieres, non ci è ancora dato saperlo.
La traduzione è ad opera mia...ed è molto libera.Questo per non soffocarne la poesia dei concetti.


Parigi, novembre 1899.


Una grande delusione, sta struggendomi il cuore.
In questi lunghi giorni, ho sofferto, ho pianto, ho desiderato che la morte mi portasse via!
Sono fuggita alcuni giorni dalla mia grande amica Eleonora Duse, a Venezia,pur di dimenticare B.
Come solo Lei è in grado di fare, ha alleviato la mia tristezza, facendomi tornare a Parigi più serena, sollevata.
Questa, la splendida lettera che Eleonora ha scritto per me:

"Bambina mia, sorella adorata,il dolore che mi hai trasmesso narrandomi le tue pene mi ha colpita nell'anima.
Ricordati le parole di Leonardo:

Non può più voltarsi chi fissa estasiato una stella.

Quando si ha il dono di una voce unica, fatta di tutti i colori del prisma, pura come l'acqua surgiva dei monti, non si ha il diritto di piangere.
Che presunzione pensare che un cuore possa amare altro cuore per sempre!
Sarebbe voler negare la libertà ad un qualsiasi essere umano.

Cerca il giusto conforto nell'amicizia, premio più ambito per un cuore grande come il tuo.
Dunque, povera fanciulla, quando sarai troppo triste, cerca sempre il mio aiuto.
Parlarmi della tua sofferenza, servirà ad alleviarne il peso.
"La legna alimenta il fuoco che la consuma".
Ne abbiamo in buona misura di questo legno, tu ed io!
Lavoro, lavoro, lavoro!
Ma impara la lezione: chi canta, è destinato a soffrire della propria arte.

Tua Eleonora"

Ho riflettuto su questi bellissimi pensieri, facendo appello alla mia coscienza e, giustamente, la punizione per la mia professione è non poter sperare in alcun amore duraturo;
ma è una dolce pena, vivere senza vivere, pur di cantare...
Senza la mia voce, sarei come un uccello cui vengono tarpate le ali.
Cercherò rifugio a Cabrières per soffrire in silenzio e meditare su questo amore impossibile.


Un piccolo appunto non poco rilevante.
La lettera viene riportata nella versione inglese di MY LIFE con il riferimento a B, ma non nell'edizione francese, dove il paragrafo viene immotivatamente (?) censurato.

_________________
Non sono niente.
Non sarò mai niente.
Non posso voler esser niente.
A parte questo ho in me tutti i sogni del mondo.


23 ottobre 2006, 12:45 pm
Profilo WWW

Iscritto il: 23 giugno 2004, 12:00 pm
Messaggi: 897
Località: Monaco, Germany
Messaggio 
Grazie Xena,

si tratta di una traccia veramente interessante! Certo è possibile obiettare: ma dietro la lettera B. potrebbe nascondersi qualsiasi nome, non solo Berengere.
E però riassumendo: a quanto pare Emma parlava con Hoffet di un "Abbé Sommieres" mentre la lettera della diva nomina un "B". La possibilitá che si tratti del nostro B. Sauniere non è molto lontana, direi. Sarebbe una bella coincidenza se Emma fosse stata l'amante di un Abbé..... Bernard Sommieres, per esempio! :lol:
Xena, i tuoi risultati si fanno sempre più interessanti.

BB & baci,
Clio

_________________
...e il tempio del Graal aveva la forma splendente di un ottagono...


27 ottobre 2006, 5:36 pm
Profilo WWW

Iscritto il: 30 marzo 2005, 12:29 pm
Messaggi: 729
Località: Bari
Messaggio 
Grazie per la considerazione ed il possibilismo... lo apprezzo molto.
:)
Sono perfettamente consapevole dell'irrilevanza della scoperta... purtroppo.Mi sto documentando proprio sull'incontro con Hoffet.A parte le fantasie letterarie di Thibaux (per le quali rimando all'ultimo post sul mio blog http://www.mariledamaggi.it/?p=166 , il ricercatore anarchico si nasconde tra di voi... divertitevi a stanarlo :twisted: ), l'incontro si è verificato, ed alla presenza di numerosi testimoni.

Anche sull'Abbè Sommieres sto cercando di saperne di più, oltre a condurre una ricerca incrociata (Dale Cooper style, alle prese con il diario di Laura Palmer) sui nomi e le iniziali di TUTTI i PRESUNTI amanti o possibili spasimanti di Emma.

Se il risultato dovesse manifestarsi positivo, avremmo per le mani una prova "per esclusione".Ovvero: se gli altri non sono, Sauniere potrebbe davvero essere.

Sempre Contrucci (biografo più che attendibile), in altro paragrafo, specifica che FU PRESENTATO ad Emma COME l'Abbe Sommieres.
Novità in vista... ho per le mani un documento importante.
Forse, la chiave di volta.
A quanto pare, Sommieres, potrebbe anche essere un bel nome d'arte per qualcuno che, in incognito a Parigi, non vuole farsi riconoscere troppo...
:wink:

_________________
Non sono niente.
Non sarò mai niente.
Non posso voler esser niente.
A parte questo ho in me tutti i sogni del mondo.


27 ottobre 2006, 6:26 pm
Profilo WWW

Iscritto il: 15 marzo 2005, 10:52 pm
Messaggi: 258
Località: Cassino(FR)
Messaggio Re: Emma Calvé e Saunière
Bellissima foto di Emma su eBay!
http://cgi.ebay.it/RENNES-LE-CHATEAU-PH ... 286.c0.m14

_________________
"Chi beve profondamente vedrà Dio. Chi lo beve in un solo sorso vedrà Dio e la Maddalena".


25 ottobre 2008, 3:24 pm
Profilo

Iscritto il: 6 aprile 2009, 5:42 pm
Messaggi: 186
Messaggio Re: Emma Calvé e Saunière
The Templar Gold of Castle Cabrieres - home of La Diva Emma Calve

http://www.ufodigest.com/article/templa ... emma-calve


7 aprile 2011, 12:00 pm
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 60 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © phpBB Group.
Designed by Vjacheslav Trushkin for Free Forums/DivisionCore.
Traduzione Italiana phpBB.it
[ Time : 0.146s | 8 Queries | GZIP : Off ]