Forum di discussione del Gruppo di Studio e Documentazione

Oggi è 18 novembre 2019, 4:58 pm




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
 The Church of Rennes-le-Château: a shamanic tent? 
Autore Messaggio

Iscritto il: 17 giugno 2004, 12:18 am
Messaggi: 3002
Località: Torino
Messaggio The Church of Rennes-le-Château: a shamanic tent?
The Church of Rennes-le-Château is so well known for its archetypal nature. So many people can testify of having felt strange impressions inside that building: energies, fear, visions and so on.
The experiences, reported in many books and articles about the so called "mystery", make of the church a sort of "Shamanic Tent", an archetype of the closed buildings inside which a person can make "higher" spiritual, often psychedelic, experiences.
How could it get such a power?
Is it so for spiritual influences from Heaven? I doubt it.
Is it so for strange natural infrasonic vibrations, as suggested by Richard Wiseman?
Maybe. I'd love the idea.
The fact we don't have any account of these higher experiences before the Sixties of the 20th century, suggests that the literature published about its mysteries played a major role in "switching on" the powers of the place.
The fact that literary works (Plantard, De Sède, HBHG, etc.) can produce physical effects - in other words, that a SOFTWARE can produce HARDWARE modifications - is something which is absolutely magical from my point of view.
I can't explain this sort of "magical" effect in any way, but we have strong evidences of the fact that it happened and perhaps is still happening in many other places: Lourdes, Jerusalem and so on.
Humanity has a role in powering up some places. Rennes-le-Château is one of the modern "poles" of these spiritual and psychological energies.

Com'è possibile che, da oltre quarant'anni, i visitatori della chiesa di Santa Maddalena a Rennes-le-Château riferiscano di esperienze spirituali ai limiti della psichedelia? Da dove trae le energie che centinaia di turisti sono pronti di giurare di aver percepito tra le sue mura?
L'edificio incarnerebbe l'archetipo della "tenda sciamanica", un edificio chiuso all'interno del quale l'individuo può sperimentare esperienze spiritualmente elevate.
Rennes-le-Château non è l'unico luogo ad incarnare queste caratteristiche: Lourdes, Gerusalemme e moltissimi altri luoghi di culto - legati o meno a religioni organizzate - svolgono funzioni simili. Curiosamente, la chiesa di Rennes-le-Château è diventata un luogo di questo tipo solo dagli anni Sessanta in poi, in corrispondenza alla pubblicazione de L'Or de Rennes da parte di Gérard de Sède - ad ulteriore prova del fatto che tali "energie" sono scaturite per ragioni letterarie e non per intrinseche caratteristiche.
Il fatto che delle fonti "informative" possano avere un impatto "fisico" sulle migliaia di visitatori costituisce un salto di livello la cui natura è ancora in gran parte da analizzare.

_________________
Mariano Tomatis Antoniono


31 luglio 2008, 9:36 am
Profilo WWW

Iscritto il: 23 giugno 2004, 12:00 pm
Messaggi: 897
Località: Monaco, Germany
Messaggio Re: The Church of Rennes-le-Château: a shamanic tent?
Ciao Mariano,

ma penso che si tratti di autosuggestione collettiva. Le persone desiderano ardentemente trovare in quel luogo qualcosa di speciale (così come anchea Lourdes, Paray-le-Monial, ecc.) e di conseguenza lo trovano. Il classico fenomeno di isteria di massa, poi, fà il resto. Allorché un visitatore più esaltato racconta ad un altro le sue esperienze "sconvolgenti", anche l'altro comincia a sentirsi conivolto nell'aura particolare del luogo. Come un passaparola.
Certo è che questo "pellegrinare" nella chiesetta e riempirla letteralmente di visioni, preghiere più o meno ortodosse o cerchi magici, è chiaro che lascia dietro di sé un'impronta psichica, come accade in molti luoghi simili. E questo si ricollega al discorso di Lourdes o La Salette. Ed è anche, direi, la parte più interessante della storia. :wink:

Un caro saluto,
Sabina

_________________
...e il tempio del Graal aveva la forma splendente di un ottagono...


1 agosto 2008, 1:42 pm
Profilo WWW

Iscritto il: 28 giugno 2007, 9:01 pm
Messaggi: 46
Località: Frankfurt am Main, Germany
Messaggio Re: The Church of Rennes-le-Château: a shamanic tent?
I felt strange there only the first two or three times, when I got in there. Because I have read so many things, before I entered first. Today I do feel nothing special, neither in that chapel nor in other so called "high energy spots" in this area. After three years of research, every square-meter of this Region seems so common, so familiar to me. A region has lost it exotic specialities, from the moment, on which you now, in what row of the next supermarket you will find your favourite cookies (or beer, *hehe*)

Ok, any church could be a good place to celebrate own private and discrete thoughts, just because its rather dark an quite inside, and some candles give the right mood to concentrate to people which you have lost, and so on.

But I do feel very special, when I am inside one of these hugh gotic cathedrals or churches. When you look up, you feel like you are about to start flying. But I dont believe that this is due to an "whatsoever energy", it is just the well calculated effect of a very special and skilfull architecture.


15 agosto 2008, 3:50 pm
Profilo WWW

Iscritto il: 20 giugno 2008, 7:50 am
Messaggi: 443
Messaggio Re: The Church of Rennes-le-Château: a shamanic tent?
Clio ha scritto:
Ciao Mariano,

ma penso che si tratti di autosuggestione collettiva. Le persone desiderano ardentemente trovare in quel luogo qualcosa di speciale (così come anchea Lourdes, Paray-le-Monial, ecc.) e di conseguenza lo trovano. Il classico fenomeno di isteria di massa, poi, fà il resto. Allorché un visitatore più esaltato racconta ad un altro le sue esperienze "sconvolgenti", anche l'altro comincia a sentirsi conivolto nell'aura particolare del luogo. Come un passaparola.
Certo è che questo "pellegrinare" nella chiesetta e riempirla letteralmente di visioni, preghiere più o meno ortodosse o cerchi magici, è chiaro che lascia dietro di sé un'impronta psichica, come accade in molti luoghi simili. E questo si ricollega al discorso di Lourdes o La Salette. Ed è anche, direi, la parte più interessante della storia. :wink:

Un caro saluto,
Sabina


Cara Clio,

non sono mai stato a Rennes, anche se nel 1983 ero a Saint Marie de la mer ospite di una famiglia zingara, ( me io mo mal du cralu Sinti ) e ho potuto assistere alla cerimonia dell'entrata in mare della Maddalena da una posizione previlegiata,
e posso dirti che i posti hanno una loro energia particolare, per TANTE ragioni.
Così come tanti studiosi vedono in Lourdes un polo femminile negativo ispirato alla Madonna, esisterebbe a Rennes le Chateau un polo positivo maschile ispirato a Lucifero.
Non posso dare un parere specifico, ma ti racconto di un' esperienza che ho avuto in una Chiesa dell'Appennino Emiliano che ha fama di " evocare "
strani eventi, : molto semplice , pomeriggio inoltrato, in inverno, silenzio assoluto, apro un libro di Liturgie e leggo l'Ave Maria, in pochi minuti, sul retro del libro DEVO scrivere :


BLACK COVER




Salve a te, Temibile Lilith,

nera e feroce, piena di fuoco

tua è la notte,

nel tuo corpo è il destino del mondo.


Salve a te, astuta pantera,

madre di tutto ciò che è oscuro,

il desiderio di tutti gli uomini

è nel tuo sorriso.





22° Giorno


mi sa che l'originale è ancora la.




zio ot


19 agosto 2008, 11:31 am
Profilo

Iscritto il: 23 giugno 2004, 12:00 pm
Messaggi: 897
Località: Monaco, Germany
Messaggio Re: The Church of Rennes-le-Château: a shamanic tent?
Affascinante, zio OT! Ti credo.

un caro saluto,
Clio

_________________
...e il tempio del Graal aveva la forma splendente di un ottagono...


20 agosto 2008, 7:22 pm
Profilo WWW

Iscritto il: 15 marzo 2005, 10:52 pm
Messaggi: 258
Località: Cassino(FR)
Messaggio Re: The Church of Rennes-le-Château: a shamanic tent?
barionu ha scritto:
non sono mai stato a Rennes, anche se nel 1983 ero a Saint Marie de la mer ospite di una famiglia zingara, ( me io mo mal du cralu Sinti ) e ho potuto assistere alla cerimonia dell'entrata in mare della Maddalena da una posizione previlegiata,
e posso dirti che i posti hanno una loro energia particolare, per TANTE ragioni.
zio ot


Come ti invidio..... :wink:

_________________
"Chi beve profondamente vedrà Dio. Chi lo beve in un solo sorso vedrà Dio e la Maddalena".


21 agosto 2008, 5:40 pm
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © phpBB Group.
Designed by Vjacheslav Trushkin for Free Forums/DivisionCore.
Traduzione Italiana phpBB.it
[ Time : 0.157s | 12 Queries | GZIP : Off ]