Forum di discussione del Gruppo di Studio e Documentazione

Oggi è 21 gennaio 2020, 9:48 am




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
 svelato il mistero..MONNA LISA E'....LA GIOCONDA 
Autore Messaggio

Iscritto il: 19 giugno 2005, 9:07 am
Messaggi: 314
Località: Rompimaroni (reg.Ingiuria)
Messaggio svelato il mistero..MONNA LISA E'....LA GIOCONDA
:lol:


martedì, 23 maggio, 2006
ARCHIVIO CORRIERE DELLA SERA ONLINE
041

--------------------------------------------------------------------------------

E Lisa ritornò a essere la Gioconda

MISTERI Un saggio di Giovanni Pallanti conferma l' ipotesi del Vasari
Nessun segreto: la Gioconda di Leonardo da Vinci altri non sarebbe stata che Lisa Gherardini, moglie del ricco mercante fiorentino Francesco del Giocondo. A svelare l' arcano (o almeno a confermare l' ipotesi per lungo tempo già sostenuta dal Vasari) arriva ora il saggio di Giuseppe Pallanti (La vera identità della Gioconda. Un mistero svelato, Skira, pagg.128, 15, edizioni in italiano, inglese, francese). Un saggio scritto con l' intenzione «di fare giustizia di tutte le precedenti incertezze, chiarendo la questione con testimonianze e documenti». D' altra parte, la «Monna Lisa» (1503-5) era stata per lungo tempo considerata «solo» il ritratto di Lisa Gherardini, ma il furto del dipinto, avvenuto nel 1911, e il relativo interesse della stampa che ne seguì, finirono (per Pallanti) per mettere in discussione l' identità della donna alimentando un dibattito che da allora si rinnova periodicamente. Spaziando, di volta in volta, dall' idea che il dipinto fosse semplicemente «frutto della fantasia» di Leonardo o che fosse il ritratto di un uomo. La ricerca (e il saggio) di Pallanti si strutturano in due parti: la prima è dedicata alla storia (politica e culturale) di Firenze; la seconda vuole invece essere «un piccolo affresco di vita cittadina» in cui le vicende dei due coniugi Lisa Gherardini e Francesco del Giocondo si intrecciano con quelle di altri personaggi celebri (da Cosimo il Vecchio al Verrocchio). L' esistenza della «modella» di Leonardo viene affrontata «dando conto della vita, degli affetti e delle relazioni sociali» della giovane fiorentina che fu madre di diversi figli e «di animo generoso e nobile», così come il marito la definì nel suo testamento. Una storia di cui sono protagonisti Lisa, Francesco e naturalmente Leonardo, mentre sullo sfondo si ritrova quella Firenze rinascimentale, all' epoca ancora ricca e attraversata in continuazione da movimenti culturali e artistici «di spessore mondiale». (st.b.)
Bucci Stefano

_________________
O.T...O.T...O.T... l'extratemista


25 maggio 2006, 4:21 pm
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © phpBB Group.
Designed by Vjacheslav Trushkin for Free Forums/DivisionCore.
Traduzione Italiana phpBB.it
[ Time : 0.109s | 10 Queries | GZIP : Off ]