Forum di discussione del Gruppo di Studio e Documentazione

Oggi è 21 gennaio 2020, 9:51 am




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
 Il graal nel Po, mito che non finisce 
Autore Messaggio

Iscritto il: 19 giugno 2005, 9:07 am
Messaggi: 314
Località: Rompimaroni (reg.Ingiuria)
Messaggio Il graal nel Po, mito che non finisce
Il Graal nel Po, mito che non finisce


[N_CL801L5]IL Santo Graal sul fondo del Po? Nella città dei Taurini la coppa in cui Giuseppe di Arimatea raccolse il sangue che sgorgava dalla ferita nel costato di Cristo in croce? Esoterismi a parte, parrebbe proprio di sì leggendo I tre cavalieri del Graal, il breve romanzo di Laura Mancinelli che questa settimana La Stampa offre in omaggio ai suoi lettori, a partire da oggi. Un viaggio che dai boschi dei Pirenei conduce alle bocche del Rodano, alla Camargue, alla Provenza, alle gole alpine della Valle di Susa fino alle falde del Pirchiriano. Un luogo molto letterario su cui era stato Giorgio Calcagno a tracciare un bel profilo complessivo, da Manzoni in poi, attraverso Massimo d'Azeglio, Edoardo Calandra, Mario Leoni, via via salendo fino agli ultimi cultori. La stessa Mancinelli tornerà ad ambientarvi un'altra delle sue storie, La Sacra Rappresentazione, che narra la conquista sabauda del forte di Exilles qualche anno prima del trattato di Utrecht (1713). Un luogo in due tempi, insomma, disegnato per immagini lievi e colorite. Proprio come accade nella storia di questi tre cavalieri da Medio Evo liftato. Tre cavalieri del ciclo arturiano (Galvano, Perceval e Galaad) in cerca del Graal, ma soprattutto della propria strada: quella che sta segreta nel cuore di ognuno. Dietro di loro, la Mancinelli muove immagini colte, che ricalca e rinnova, inseguendo i colori di una tavolozza gremita di reminiscenze e citazioni, una fervida bottega narrativa in cui le storie si dispongono in dittici, trittici, polittici, coltivati lungo la libera strada dell'avventura e dell'invenzione. Viaggi a cavallo, bivi e trivi in cui si giocano i destini, cacce e passaggi insidiosi, fatagioni e fantasime, soste grate, foreste e paludi, convivi e soprusi, digiuni e amori. Ma soprattutto il piacere di narrare una storia che si dipana con estro, la scoperta vitalità della parola che affascina e seduce, risvegliando sensi, desideri, piaceri del corpo e della mente. Del resto, ciò che caratterizza i romanzi della Mancinelli con tratto inconfondibile è l'attenzione ai sapori, ai gusti, agli odori, ai colori: una tastiera sensuale mossa da esili dita. Superamento di passaggi insidiosi, carezze di venti primaverili, paesaggi sobriamente evocati, cibi dettagliatamente ammanniti, il nobile pimento di un'eno-gastronomia amorosa, che aiuta a leggere con gli occhi sulla pagina e con le narici da un'altra parte. Ma nella vicenda dei tre cavalieri e della loro quête o ricerca corre il filo d'arcano che appartiene alle persone e alle cose, restandosene rimpiattato dietro le azioni più usuali e i più domestici sentimenti. Un narrare che si dissemina in tante tracce che inducono a scoprire come la vita sia piena di enigmi contro i quali la nostra logica s'infrange. Oppure a ribadire come sia il mistero a percorrere gran parte della nostra esistenza, anche se spesso non ne abbiamo consapevolezza. Dietro il piacere della storia dei tre cavalieri in cammino, a contare è dunque una sottesa e tutt'altro che moralistica lezione di vita. I tre cavalieri non siamo un po' noi? Ognuno di noi? E se questo è vero, non è forse meglio che il Graal resti sul fondo del Po a indicare il senso del mito che non finisce? Dell'avventura che non muore?


Copyright ©2005 La Stampa

P.S.: il libro in "omaggio" non e' gratis, costa sui 5 euro (n.d.r.)


_________________
O.T...O.T...O.T... l'extratemista


14 novembre 2005, 7:16 pm
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © phpBB Group.
Designed by Vjacheslav Trushkin for Free Forums/DivisionCore.
Traduzione Italiana phpBB.it
[ Time : 0.129s | 8 Queries | GZIP : Off ]