GUIDA

AVANTI »

IL GRUPPO DI LAVORO

Le fatture relative alle costruzioni ordinate da Saunière ci consentono di ricostruire la composizione del gruppo di lavoro che dal 1900 si mise all'opera sul pianoro di Rennes-le-Château.

Il maniscalco Charles Dénarnaud, che già aveva partecipato alla ristrutturazione della chiesa e del presbiterio, si occupa dei grossi lavori di ferramenta, realizzando le ringhiere per i giardini, le balaustre, i portali, le scale di ferro e le griglie per le finestre. È dalla lettura di una delle sue fatture che sappiamo della presenza nei giardini di Saunière di una gabbia per scimmiette (1).

Charles Dénarnaud - Maniscalco

Tra il 1900 e il 1905 gli verranno pagate sei fatture, per un totale di 2891,85 franchi (2).

Data fatturaPeriodo dei lavoriSommaN.fatt.
s.d.3 gennaio 1900 - 26 gennaio 19001822,60 Fatt. 45 
12 giugno 190311 gennaio 1901 - 23 maggio 1903142,30 Fatt. 50 
4 luglio 190421 settembre 1903 - 10 maggio 1904161,00 Fatt. 53 
17 aprile 190522 ottobre 1904 - marzo 1905290,00 Fatt. 51 
29 agosto 19055 giugno 1905 - 7 luglio 1905259,30 Fatt. 55 
s.d.1° agosto ?216,65 Fatt. 52 

Oscar Vila di Couiza - Decorazioni

Le decorazioni degli interni sono affidate a Oscar Vila di Couiza, che si servirà di materiali acquistati presso la falegnameria Idrac di Toulouse. Dal 1902 al 1906 Vila reclamerà 10 pagamenti in 13 fatture, per un totale di 2338,70 franchi:

Data fatturaPeriodo dei lavoriSommaN.fatt.
15 luglio 1902190270,00 Fatt. 30 
29 settembre 1903 1903229,60 Fatt. 28 
16 maggio 19045 agosto - 7 novembre 1903525,35 Fatt. 35 
31 agosto 1904190450,00 Fatt. 34 
16 ottobre 190416 maggio - 13 ottobre 1904645,25 Fatt. 33 
4 febbraio 190530 dicembre 1904 - 14 gennaio 1905231,00 Fatt. 32 
11 novembre 1905190534,90 Fatt. 31 
1 gennaio 1906 1 ottobre - 31 novembre 190547,80 Fatt. 41 
27 agosto 1906 1 agosto 1905 - 27 agosto 1906478,90 Fatt. 37 
27 agosto 1906 [97,50] Fatt. 38 
27 agosto 1906 [44,90] Fatt. 39 
27 agosto 1906 [270,50] Fatt. 40 
s.d.25,90 Fatt. 29 

Per la fattura 28, Tiburce Caminade farà da intercessione presso Saunière per il pagamento dei 229,60 franchi dovuti a Oscar Vila (3). La fattura 41 è intestata a J. Idrac, da cui Vila si è rifornito di materiale per 47,80 franchi. La fattura 37 comprende le fatture 38, 39 e 40, sommando ulteriori 66 franchi.

Duchesne di Parigi - Decorazioni

Il 22 aprile 1905 Saunière si rivolge alla manifattura Duchesne di Parigi per richiedere il catalogo di carte da parati: questo arriva a Rennes-le-Château il 25 aprile accompagnato da una fattura di 20 franchi. La tappezzeria scelta viene spedita il 24 agosto 1905 e tre fatture registrano i pagamenti effettuati per un totale di 434,70 franchi:

Data fatturaCausaleSommaN.fatt.
25 aprile 1905Invio del catalogo20,00 Fatt. 15 
1 settembre 1905Invio materiale (24 agosto 1905)403,45 Fatt. 13 
4 gennaio 1906Invio materiale (6 dicembre 1905)11,25 Fatt. 14 

Tisseyre - Muratore

I lavori di muratoria più fine vengono affidati a Tisseyre, che lavorerà sul pianoro di Rennes-le-Château dal 27 ottobre 1903 fino al 23 dicembre 1905. Le due fatture presentate al termine dei lavori ammontano ad un totale di 1148,47 franchi:

Data fatturaPeriodo dei lavoriSommaN.fatt.
s.d.27 ottobre - 23 dicembre 19031148,47 Fatt. 59 
s.d. [489,61] Fatt. 60 

Paul Taillefer di Trèbes - Forniture

Su consiglio dell'architetto Caminade, mattoni e piastrelle vengono forniti da Paul Taillefer di Trèbes, che tra il 1901 e il 1906 presenta 8 fatture per un totale di 602,50 franchi:

Data fatturaSommaN.fatt.
23 agosto 1901114,00 Fatt. 20 
9 luglio 1902352,80 Fatt. 21 
10 febbraio 190531,20 Fatt. 19 
10 aprile 190574,00 Fatt. 22 
24 giugno 190524,00 Fatt. 23 
25 settembre 1905 [6,00] Fatt. 24 
31 dicembre 1905 [6,00] Fatt. 26 
15 febbraio 1906 6,50 Fatt. 25 

La fattura 24 non viene immediatamente pagata, e la fattura 26 solleciterà lo stesso pagamento. Neppure la fattura 26 viene pagata, e la fattura 25 solleciterà lo stesso pagamento, maggiorato di 50 centesimi. La fattura 25 viene finalmente pagata, e la Commissione Vescovile sommerà erroneamente tutte e tre le fatture 24, 25 e 26.

1.Si tratta della fattura 55. Secondo Pierre Jarnac, Histoire du Trésor de Rennes-le-Château, Nice: Bélisane, 1985, p.180 le scimmiette sarebbero due: Capri e Mora.

2.La somma viene riportata anche da René Descadeillas, Mythologie du Trésor de Rennes, Editions Collot, 1974 (1991), p.25 dove però i centesimi sono soltanto 35.

3.La lettera è riprodotta in Jacques Rivière, Le fabuleux trésor de Rennes-le-Château, Bélisane, 1983, p.158

 

INDICE DELLA GUIDA

1. Dal Neolitico all'Età del Ferro

2. Iberici, Volci Tectosagi o Rèdoni?

3. I Celti e il cromleck di Rennes-les-Bains

4. La conquista romana

5. L'enigma della tomba del Grand Romain

6. Il tempio romano di Alet-les-Bains

7. La testa del Salvatore

8. La nascita della Settimania

9. Le poche vestigia del villaggio visigoto

10. Ipotesi sulla Rhedæ visigota

11. La dinastia Merovingia

12. Vita di Dagoberto II

13. Ci fu un Sigeberto IV?

14. Dagli Arabi ai Franchi: nascita della contea del Razès

15. Fondazione della cappella di Santa Maria

16. Consacrazione della cappella di Santa Maria

17. L'attacco aragonese e la crociata contro gli Albigesi

18. La ricostruzione del castello e di una seconda chiesa

19. L'ampliamento della chiesa di Santa Maria e la nuova dedica

20. La peste e l'attacco aragonese

21. L'unione con i d'Hautpoul e le guerre di religione

22. La cripta dei Signori d'Hautpoul

23. Il testamento "da leggere"

24. La morte di Marie de Négre e la fuga di Antoine Bigou

25. I restauri più urgenti e le due ispezioni

26. La nascita di Saunière e la visita di De la Bouillerie

27. Il "Secondo Impero" e la visita di Monsignor Leuillieux

28. La nuova sacrestia (1881-1883)

29. L'ispezione del Vicario Generale

30. L'arrivo di Saunière a Rennes-le-Château (1885)

31. Le elezioni legislative e l'esilio a Narbonne (1885-1886)

32. Il dono della contessa di Chambord (1886)

33. La ripavimentazione (1887)

34. La sostituzione delle vetrate (1887)

35. Il nuovo altare e il bassorilievo della Maddalena (1887)

36. Il primo ritrovamento (1887)

37. La Dalle des Chevaliers e il secondo altare (1887)

38. Il gruzzolo sotto l'altare della Vergine (1887)

39. Gli ultimi lavori prima della visita vescovile (1887)

40. La visita di monsignor Billard (1889)

41. La vecchia zia e la famiglia Dénarnaud (1889)

42. Il servizio ad Antugnac (1890)

43. Lo stratagemma degli scavi (1891)

44. La Madonna di Lourdes (1891)

45. Il pellegrinaggio a Puivert (1891)

46. La scoperta del sepolcro (1891)

47. Il secret di Saunière e il secret di Cros

48. La morte di Boulanger e i primi lavori nel cimitero (1891)

49. Il nuovo pulpito (1891)

50. Il bassorilievo all'ingresso della chiesa (1891)

51. La grotta di Lourdes (1891-1892)

52. Gli screzi con Alexandrine Marre Dénarnaud (1892)

53. I viaggi e le lettere prefirmate (1892)

54. La vendita delle messe (1892)

55. Il confessionale e la leggenda di Ignace Paris (1893)

56. L'inizio del traffico di messe (1893-1894)

57. I lavori nel giardino (1894)

58. I lavori nel cimitero (1895)

59. L'incendio nel giorno della Festa Nazionale (1895)

60. La contabilità del gennaio 1896

61. I lavori nel presbiterio (1896)

62. Il contratto con Giscard di Toulouse (1896)

63. I lavori nella chiesa e sulla piazzetta (1897)

64. Le decorazioni della chiesa (1897)

65. Il bassorilievo "Venez tous à moi" (1897)

66. Il demone e l'acquasantiera (1897)

67. La Via Crucis (1897)

68. Il fonte battesimale (1897)

69. Le statue e il GRAAL (1897)

70. La visita del vescovo Billard (1897)

71. Il calvario (1897)

72. La stanzetta segreta (1897)

73. Gli ultimi acquisti (1897-1898)

74. Un resoconto delle spese (1885-1898)

75. I conflitti con la famiglia (1897)

76. I viaggi a Lione e i presunti interessi per la fotografia (1897)

77. Il Personnat rifiutato (1899)

78. La concessione perpetua nel cimitero (1900)

79. Il grande progetto di Saunière

80. I lavori di costruzione (1899-1906)

81. La Tour Magdala

82. Villa Bethania

83. Il gruppo di lavoro

84. Un resoconto delle spese

85. I richiami di monsignor Billard (1901)

86. L'andamento economico

87. I richiami di monsignor Beuvain de Beauséjour (1903-1904)

88. La morte di Alfred Saunière (1905)

89. La legge di separazione tra Stato e Chiesa (1905)

90. La prima visita della S.E.S.A. (1905)

91. La lettera di Mathilde (1906)

92. Il primo testamento (1906)

93. Altri lavori di decorazione (1906-1908)

94. La seconda visita della S.E.S.A. (1908)

95. Il trasferimento a Coustouge e le dimissioni (1909)

96. La prima convocazione dal Vescovo (1909)

97. La nomina di don Marty e la violazione del divieto (1909)

98. Le due citazioni in tribunale (1910)

99. La condanna in contumacia e l'annullamento (1910)

100. Il questionario (1910)

101. Il memoriale (1910)

102. Il testo di difesa (1910)

103. La condanna (1910)

104. I tentativi di ricorso (1910-1911)

105. Il resoconto contabile (1911)

106. L'analisi della Commissione Saglio (1911)

107. La richiesta di chiarimenti (1911)

108. La relazione della Commissione Saglio (1911)

109. La sentenza definitiva (1911)

110. L'ultimo testamento (1912)

111. Richieste di prestito e spese varie (1913)

112. Lo strano chiosco (1914)

113. La Prima Guerra Mondiale (1915)

114. La morte di Saunière (1917)

Questa guida rappresenta la più vasta ricostruzione storico-documentaria ad oggi realizzata sull'enigma di Bérenger Saunière.

E' oggi considerata il punto di riferimento più serio e approfondito sulla storia di Rennes-le-Château.

© 2018 Mariano Tomatis Antoniono